Decine di Club Federati ASI di tutta Italia hanno già aderito alla prima iniziativa solidale del 2022

Il 6 gennaio prossimo, il motorismo storico si riaccende grazie alla “Befana dell’ASI”, con la quale verranno raccolti generi alimentari e doni da distribuire alle persone e alle famiglie in difficoltà.

In questo momento di continua emergenza, in cui le problematiche di tipo economico stanno coinvolgendo una fascia sempre più ampia della popolazione, il mondo degli appassionati potrà dare ancora una volta un sostegno tangibile a chi ne ha più bisogno.

ASI Solidale ha sensibilizzato i Club Federati e i tesserati di tutta Italia affinché la “Befana dell’ASI” sia più generosa che mai.

Gli appassionati consegneranno le donazioni presso il rispettivo Club di appartenenza il quale, nel giorno dell’Epifania, provvederà alla distribuzione presso le strutture e gli enti di assistenza a bordo dei veicoli storici.

Il tutto si svolgerà in diretta streaming sui canali web e social dell’Automotoclub Storico Italiano, per poter condividere tutti insieme la gioia di donare.

Tra le collaborazioni instaurate da ASI Solidale a livello nazionale, si segnala quella con l’Associazione Teniamoci per mano Onlus, che dal 2010 si prende cura dei bambini, delle famiglie e degli anziani sofferenti con gli effetti benefici della clownterapia: la fantasia, le risate e le emozioni positive sono capaci di migliorare la salute e di aiutare ad affrontare il futuro con ottimismo.

Per particolari segnalazioni e ulteriori adesioni al progetto si può fare riferimento alla casella email asisolidale@asifed.it.